Racconti

In questa pagina tutti i racconti di Smezziamo.it, buona lettura

 

Attualità

La privazione del sonno può fare brutti scherzi, tra cui far sembrare che il mondo sia tornato indietro di 20 anni. Basta una boy band un po’ vintage ancora in voga e un Primo Ministro britannico che ricorda la Thatcher ed ecco che per la nostra protagonista si apre un universo parallelo…abbastanza inquietante. Il tutto proprio mentre un nuovo ribaltone in UK sembra avvenire, May-be.

Binario Parallelo

Eroe

L'invisibile

Notturni

Le 22: «Mi dispiace signori, ma ci fermiamo qui!» e in effetti proprio letteralmente. Proprio quando il 2020 sembra assurdo, può diventare ancora più…surreale? Certo, se sono le 22!

504, ultima corsa del giovedì, ore 23:37.

Una donna misteriosa si avvicina all’orecchio del protagonista. Un sussurro, veloce e secco, apre la mente ad una serie di riflessioni sulla vita, della durata di qualche fermata.

di Arundo Donald   Nel breve tratto di strada il metabolismo urbano produceva e consumava una notevole energia. Affollate vetrine, incalzanti mendicanti vestiti abbondanti, bambini, anziani, tutti concorrevano nel gorgoglioso ribollio natalizio. “Proprio oggi che è Natale”, pensò Marco scrutando attento la strada e spostando con la mano il... Continue Reading

Ogni possibile direzione

Satif, destinazione Nomentana

Serie

StopOnomasticA

Ultimi Racconti

Il ricordo di concerto imperdibile, di un’amicizia che va oltre il cinismo, i ritardi e l’ingenuità. Una storia che viaggia sulle linee della memoria, tinte di giallo limone.

Sul tram 3 passano vite che puoi ascoltare o anche solo immaginare.
Sul tram 3, inoltre passa anche la tua vita e il giorno in cui arriva la decisione di dismetterlo…beh ecco che tutte quelle ore e quegli intrecci immaginati e vissuti seduto sulla panca longitudinale ti sfrecciano davanti.

Un viaggio in nave è l’occasione per lasciarsi alle spalle qualcosa o qualcuno che ha scritto pagine importanti di quella storia chiamata vita. Un viaggio in mare è anche la possibilità per andare incontro ad una terra mai vista che però raccoglie in sè tutta la nostra esistenza. Un viaggio in mare è anche l’occasione per confondersi con destini stranieri che ci fanno sentire accolti in una terra di mezzo.

Autostrada a14. Solito traffico e solita gente al bar dell’ Autogrill. Ma per Michele, il barista dalla solita vita e con un’insolita voglia di chiacchierare con tutti, quell’incontro gli farà cambiare sicuramente prospettive.

I segreti del Turco vengono rivelati solo a poche fortunate persone. Camminando tra le atmosfere mistiche del Verano di Roma, è mai possibile ritrovarsi ad assaporare i profumi, i colori, le brezze e gli amori della lontana Istanbul? Beh, con il Turco tutto è possibile.

Uncategorized